Egitto

I cristiani in Egitto sono esposti a varie forme di discriminazione, sia a livello sociale che da parte delle autorità. Negli ultimi anni vi sono stati innumerevoli attacchi a chiese e ad altre istituzioni cristiane. Le persone nelle zone rurali vivono spesso in condizioni di povertà estreme.

Le priorità di CSI

  • Fornire materiale e supporto psicosociale ai più bisognosi
  • Organizzare workshop di sensibilizzazione su importanti temi sociali, fra cui: MGF (mutilazioni genitali femminili), matrimoni precoci, aiuti d’emergenza
  • Organizzare programmi educativi per bambini e giovani

Ambiti in cui ci impegniamo

Cristiani perseguitati
Fin dalla sua fondazione nel 1977 Christian Solidarity International (CSI) si adopera a favore delle vittime della violenza a sfondo religioso, della discriminazione e della persecuzione religiose in tutto il mondo. L’impegno di CSI comprende aiuti d’emergenza, l’assistenza giuridica e opere di sensibilizzazione dell’opinione pubblica.
Altri fronti
Oltre agli ambiti d’azione principali, CSI agisce anche in altri modi.