Rapporto d’attività 2021 di CSI

Il Rapporto d’attività offre una panoramica del lavoro svolto nell’ambito dei progetti di CSI nell'anno di riferimento e dei relativi Conti annuali.

 

Cari amici di CSI, care lettrici, cari lettori,

Il Rapporto d’attività offre una panoramica del lavoro svolto nell’ambito dei progetti di CSI nell’anno di riferimento e il relativo quadro finanziario. È nostra premura trasmettere ai nostri lettori tutta la speranza e la gratitudine delle persone che stanno dietro i fatti e le cifre riportati.

La libertà di pensiero, coscienza e religione forma il nucleo dei diritti umani universali ed è ancorata nell’Art. 18 della Dichiarazione ONU dei Diritti Umani. Pur sembrando scontata, tale libertà è contestata. L’impegno a favore della libertà religiosa fa parte del DNA di CSI. La nostra missione è urgente. Il mondo sta diventando un luogo sempre più pericoloso per i cristiani e per altre minoranze religiose. I cristiani, in particolar modo, vengono sempre più apertamente discriminati, scacciati, perseguitati, uccisi.

Troppo spesso i potenti di questo mondo chiudono gli occhi di fronte alla loro sofferenza. In molti Paesi che ospitano progetti di CSI osserviamo che le persone non possono praticare liberamente la loro fede e sono costrette a vivere nella paura. Intere comunità cristiane vengono deliberatamente prese di mira. Guerra e terrore minacciano le loro esistenze. Con il vostro aiuto interveniamo: informiamo, protestiamo, aiutiamo. Per le vittime dell’oppressione ogni gesto di solidarietà, ogni aiuto concreto, ogni preghiera, ogni offerta rappresenta anche un incoraggiamento a rimanere saldi nella fede.

Stare al fianco di persone in situazioni difficili e rendere pubblica l’ingiustizia possono, con l’aiuto di Dio, generare cambiamenti. Il presente rapporto d’attività offre una visione d’insieme sul modo in cui CSI ha svolto il suo incarico nel 2021. Con il vostro generoso sostegno partecipate direttamente alla nostra missione. Vi ringraziamo di cuore! Quant’è bello essere in cammino insieme ad amici, specialmente in tempi turbolenti come questi.

Dott. Peter Märki, Pastore
Presidente del Consiglio di fondazione

Dott. John Eibner
Direttore (fino al 31 maggio 2022)

Markus Weber
Responsabile Finanze e Amministrazione