CSI

Christian Solidarity International (CSI) è un’organizzazione umanitaria di ispirazione cristiana che si batte per la libertà religiosa e la dignità umana.

CSI è stata fondata in Svizzera nel 1977 e all’inizio CSI si è concentrata principalmente sulla sensibilizzazione del grande pubblico e su interventi e proteste legati alla situazione dei cristiani nei Paesi comunisti.

Attualmente CSI è presente in 16 Paesi e si occupa di vari aspetti, fra cui cristiani perseguitati, le minacce di genocidio, le minoranze religiose, le sanzioni, la liberazione di schiavi, la tratta di esseri umani, il soccorso a profughi/sfollati interni, l’aiuto in caso di emergenza/catastrofe.

CSI è composta da un’associazione mantello e da sezioni in diversi Paesi. La sede dell’associazione mantello internazionale e della sezione svizzera si trova a Binz, ZH.

Dal 2005 CSI-Svizzera è una fondazione e le finanze sono gestite in modo responsabile e trasparente. L’impiego delle donazioni viene descritto nel nostro rapporto annuale (disponibile in francese o in tedesco).