Nigeria

A Nord-ovest e al centro del Paese i gruppi di terroristi islamici come Boko Haram o i miliziani fulani compiono regolarmente attentati a danno di cristiani e di musulmani moderati. CSI opera sul posto in Nigeria ma anche in altri paesi dell’Africa subsahariana che sono confrontati con problemi simili, come ad esempio il Mozambico.

Le priorità di CSI

  • Distribuzione di generi alimentari e cure mediche agli sfollati
  • Finanziamento iniziale di attività di sussistenza per gli sfollati
  • Borse di studio e sostegno materiale per studenti bisognosi
  • Lavoro a favore dei diritti umani in Nigeria e all’estero (più informazione: www.nigeria-report.org)

Ambiti in cui ci impegniamo

ban191001ret
Aiuti d’emergenza
Nei Paesi dove le minoranze religiose sono perseguitate, CSI manifesta la sua solidarietà con le vittime, grazie ai propri partner locali che prestano l’aiuto d’emergenza necessario. CSI inoltre può intevenire prontamente e fornire aiuti anche in caso di catastrofi, grazie ai suoi partner di progetto presenti nei vari Paesi. Appelli mirati alle donazioni fanno sì che vi siano fondi per poter aiutare chi ne ha bisogno.
nig170103ret
Aiuto a sfollati interni/profughi
In determinati Paesi dove CSI è presente con i suoi progetti, conflitti e/o persecuzioni hanno costretto alla fuga milioni di persone: alcuni sono sfollati interni, mentre altri hanno dovuto cercare rifugio fuori dal proprio Paese. L’aiuto umanitario agli sfollati e ai profughi che hanno lasciato la loro patria è parte integrante dell’impegno di CSI.
nig191106ret
Allarme genocidio
In Nigeria i cristiani sono sistematicamente esposti alla violenza da parte di estremisti. A seguito di un’offensiva militare dell’Azerbaigian, nel Nagorno-Karabakh sono presenti i presupposti per lo sterminio della comunità cristiana armena. In Iraq, lo Stato Islamico (SI) ha svolto atti genocidi contro gli yazidi. CSI attira l’attenzione su questi crimini e mostra possibili approcci per delle soluzioni.
syr150705ret
Cristiani perseguitati
Fin dalla sua fondazione nel 1977 Christian Solidarity International (CSI) si adopera a favore delle vittime della violenza a sfondo religioso, della discriminazione e della persecuzione religiose in tutto il mondo. L’impegno di CSI comprende aiuti d’emergenza, l’assistenza giuridica e opere di sensibilizzazione dell’opinione pubblica.
Nigeria: In Enugu versorgt CSI 128 Kinder mit Schulunterricht und Nahrung. Über 100 wurden von Boko Haram aus ihrem Zuhause im Nordosten Nigerias vertrieben; 24 sind Waisen. (csi)
Altri fronti
Oltre agli ambiti d’azione principali, CSI agisce anche in altri modi.